Dai tetti puliti alla banda larga e la fibra ottica

 Home / News / Dai tetti puliti alla banda larga e la fibra ottica

06/10/2016

Venerdì 14 ottobre 2016 dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Sala Convegni - Camera di Commercio
Via S. Allende, 19  Salerno
 
Il D.L. 133/2014  Art.135/Bis (Sblocca Italia) convertito nella legge 164/2014 prevede che dal 1° luglio del 2015 tutte le nuove costruzioni e le ristrutturazioni dei condomini, dovranno adeguarsi allo sviluppo tecnologico dotandosi di un cablaggio in fibra ottica di proprietà al quale si collegheranno di conseguenza tutti i vari servizi: connettività  banda ultralarga (es. da Telecom, Fastweb, Wind, ecc.), DVBT (Digitale Terrestre dalle antenne centralizzate), TV-SAT (dalle antenne centralizzate), eventuale Provider Wireless dove dovesse mancare un gestore di ADSL via cavo/fibra o come fonte di connettività aggiuntiva o alternativa, eventuale secondo SAT dove ci siano inquilini proprietari extracomunitari che normalmente visualizzano canali da altro satellite rispetto a quello normalmente collegato. Tutto ciò richiede nuove competenze ma assicura anche più lavoro. Parallelamente si potrebbe attivare una vera e propria operazione “Tetti Puliti” perché in molti comuni si assiste ancora ad un panorama infestato dalle vecchie antenne, arrugginite e inutilizzate.
 
Per tale operazione l’Art.24 comma 1 del DL 133/2014 prevede che i Comuni possano deliberare riduzioni e/o esenzioni di Tributi Comunali.
 
E’ per questo che la CNA  di Salerno con il supporto dell’Unione Nazionale CNA Installazione e Impianti e con la collaborazione di “GFO Europe srl” ha organizzato un Seminario informativo su questi argomenti, importanti per la categoria degli installatori/antennisti.
 
 Scaricate il modulo di iscrizione al Seminario che dovrà essere compilato e firmato  e spedito al n° fax 089.2583165 e/o a mezzo mail a: segreteria@cnasalerno.it

Download