Direttiva CPR - documento informativo CommScope

 Home / News / Direttiva CPR - documento informativo CommScope

07/05/2017

In allegato puoi scaricare il documento informativo in lingua Italiana relativo alla recente direttiva CPR, regolamento sui prodotti da costruzione UE per i cavi.
  • Il regolamento CPR configura un obbligo di legge in merito alla modalità di classificazione di ciascun cavo da parte dei produttori.
  • I regolamenti nazionali prescrivono classi specifiche in base a regole ambientali e di installazione
Molti cavi di comunicazione attualmente installati sono precedenti all'indicazione dei requisiti di prestazioni antincendio, pertanto il tipo di prestazioni antincendio non è effettivamente noto. Non è una situazione accettabile e per questo motivo le regole sono state modificate.
  • Nel 1989, la Direttiva prodotti da costruzione (CPD) originale includeva i parametri di riferimento per la sicurezza antincendio. È stata sostituita dal regolamento CPR, EU/305/2011 nel 2011.
  • La classificazione delle prestazioni antincendio, inclusi i requisiti relativi ai cavi, è stata pubblicata nel 2016 in 2016/364/EU.
  • In qualità di regolamento UE, il regolamento CPR è valido in tutti i Paesi dell'UE senza ulteriore trasposizione.
Quando viene applicato il regolamento CPR?
Il regolamento europeo richiede ai produttori di applicare la classificazione dei cavi prima del 1° luglio 2017.

Perché la denominazione LSZH non è più sufficiente?
I cavi LSZH (esenti alogeni a bassa emissione di fumi) sono fabbricati per soddisfare tre standard IEC:
  • IEC60332: Propagazione della fiamma
  • IEC60754: Acidità del fumo
  • IEC61034: Emissione di fumo
Scarica qui sotto l'intero documento

Download